La mia prima chitarra

La mia prima vera chitarra battente la comprai da Costantino De Bonis, nel 2000 ma, qualche anno dopo, pensai di sostituire la tastiera ed i piroli modificando così il diapason da 650mm a 640mm. Mi aspettavano svariate tourné con Eugenio Bennato ed altri musicisti e mi necessitava uno strumento solido, robusto, in grado di affrontare lunghi periodi su palchi nazionali ed internazionali.

la mia prima chitarra battente costruita da Costantino De Bonis
La mia prima chitarra battente costruita da Costantino De Bonis

La seconda Chitarra

La seconda chitarra battente, invece, mi fu proposta da Rosalba De Bonis, nel 2009. Si trattò, a tutti gli effetti, dell’inizio ufficiale della “Modello Loccisano”: un’ ottima chitarra che diede il via al mio mondo solistico chitarristico. Lo strumento oggi appartiene a Mimmo Badolato di Catanzaro.

la mia seconda chitarra battente costruita da Rosalba De Bonis
La mia seconda chitarra battente costruita da Rosalba De Bonis

La terza Chitarra

La terza chitarra battente “Modello Loccisano” ha rappresentato per me il simbolo della trasgressione. Nel 2012, conobbi il bravo liutaio di Barge (Cn), Roberto Ceretti, all’Acoustic Guitar Meeting di Sarzana. Roberto non conosceva la battente e non aveva mai avuto esperienze costruttive con strumenti del meridione, ma quel giorno espresse il desiderio di volervisi cimentare. Aveva la giusta stima e decisi di fargli costruire una nuova battente mantenendo le strutture costruttive delle precedenti versioni.

la mia terza chitarra battente costruita da Roberto Ceretti
la mia terza chitarra battente costruita da Roberto Ceretti

La quarta Chitarra

La quarta chitarra battente, costruita nuovamente da Roberto Ceretti con manifattura nordica, oggi è la chitarra di Alessandro Santacaterina, un mio ex allievo di Brancaleone (Rc).

la mia quarta chitarra battente costruita da Roberto Ceretti
la mia quarta chitarra battente costruita da Roberto Ceretti

La mia quinta chitarra

Ed eccoci arrivati al 2014, con la mia quinta chitarra battente si ritorna in Calabria, dal bravissimo Sergio Pugliesi di Scilla (Rc), in arte Oliver. Con Sergio c’è stato subito un buon rapporto di complicità, poi da ottimo “terrone”, sensibile qual è, ha saputo cucirmi addosso un vestito di tutto riguardo e di alto profilo acustico. Ad oggi la chitarra che abbiamo realizzato si chiama OL-14 che sta per Oliver, Loccisano 2014, l’anno d’inizio della nostra collaborazione.

la mia quinta chitarra battente costruita da Roberto Ceretti
la mia quinta chitarra battente costruita da Sergio Pugliesi OLIVER

La mia sesta chitarra battente “Superiore” OL-19

Ecco la nuova chitarra battente OL-19 consegnatami nel mese di luglio 2019 costruita da Sergio Pugliesi della Oliver Guitar Lab di Scilla (Rc). Si tratta di uno strumento raffinato, colto, leggero (1 kg) capace di sostenere magistralmente tutte le richieste timbriche del suonatore nonchè le dinamiche, idonea per i futuri “sognatori di chitarra battente”.


Chitarra Battente superiore OL 19
Lascia un commento
Condividi
Condividi